Quattro vegan alternative al miele

Nonostante il sapore delizioso, la sua versatilità e le sue proprietà medicinali, i vegani puri scelgono di evitarlo poiché viene raccolto dalle api. Fortunatamente, ci sono diverse gustose alternative al miele d’api, tutte con le loro qualità speciali.

Questi quattro dolcificanti sono al 100% vegani, e alcuni contengono anche vitamine e minerali salutari che si perdono nel miele quando viene lavorato. Questi sostituti possono essere facilmente utilizzati come il miele d’api.

Miele vegan
Questo “miele” appiccicoso è spesso fatto con mele, zucchero e limone oppure con altri ingredienti: si trovano diverse ricette online. È delizioso aggiunto a uno yogurt vegano e fiocchi d’avena e frutta fresca a colazione! L’unica problema con questo “miele” è l’alto contenuto di zucchero aggiunto, spesso all’incirca 15g per porzione (1 cucchiaino). Come tutti i dolcificanti concentrati, va usato con moderazione.

Pasta di datteri
Fare una pasta di datteri è facile! Pur essendo ricchi di zuccheri naturali, i datteri contengono numerosi antiossidanti e minerali e sono ricchi di fibre. Per fare la pasta di datteri, basta immergere i datteri Medjool snocciolati in acqua, succo d’arancia o succo di mela per un’ora o più, e poi frullarli in un robot da cucina. Utilizzare più o meno liquido, a seconda di come ci piace. Mediamente si aggiunge 1/2 tazza di liquido per ogni tazza di datteri. La pasta si conserva in frigorifero per una settimana. Provatela su biscotti vegani caldi.

Nettare di cocco
Si trova in molti negozi di alimenti naturali, è la linfa concentrata della palma da cocco; questo dolcificante è ricco di aminoacidi, vitamine e minerali. Il nettare di cocco è costituito principalmente da inulina, e aggiunge un leggero sapore di cocco. È a basso contenuto glicemico, e non aumenta i livelli di zucchero nel sangue del vostro corpo. Potete provarlo aggiungendolo a una granola di grano saraceno crudo.

Nettare di agave
Il più conosciuto dei sostituti del miele è sicuramente il nettare di agave. L’agave è molto simile al miele, che spesso si fa fatica a riconoscerlo rispetto al miere “vero”. Anche se l’agave non è più sano del miele, o di qualsiasi altro dolcificante concentrato come lo zucchero, ma è un ottimo sostituto del miele. Da provare!


Quattro vegan alternative al miele