Porridge di riso integrale con la slowcooker

Una ricetta semplicissima con latte di mandorla, ricca di calcio e altre sostanze nutritive utilissime: questo porridge è trasformato in un vero superalimento, che, grazie ai semi di chia e di lino, che sono ricchi di proteine, fibre, calcio, ferro e omega-3.

Ingredienti per quattro persone

1 tazza di riso integrale a grani piccoli

4 tazze di latte di mandorla non zuccherato

2 cucchiai di miele

½ cucchiaino di sale

1 cucchiaino di vaniglia in polvere

¼ di tazza di semi di chia possibilmente macinati

¼ di tazza di semi di lino possibilmente macinati o schiacciati

PER SERVIRE:

Banane a fette

Noci tostate

Cannella

Procedimento

Unire il riso, il latte di mandorla, il miele, il sale, la polvere del baccello di vaniglia e 2 tazze d’acqua nella tua slow slow cooker. Accendere a bassa temperatura e cuocere per 8 ore. Se non si ha una pentola slow cooker dovremo cuocere il nostro riso integrale una decina di minuti oltre a quanto indicato nella confezione.

Controllare il riso dopo 8 ore. Sembrerà troppo cotto, ma non preoccupatevi. Mescolate vigorosamente il porridge per qualche minuto per aiutare a spezzare il riso, liberando gli amidi, che lo addenseranno quasi come una crema. Poi aggiungete i semi di chia e di lino possibilmente macinati e continuate a mescolare: anche i semi di chia contribuiranno ad addensare il porridge. Servire nelle ciotole e aggiungete le banane, le noci e una spolverata di cannella.