Ragù di lenticchie e funghi


Questa è la mia ricetta per un fantastico ragù a base di lenticchie: potrete decisamente spacciarlo per un ragù classico con lenticchie in quanto il sapore è decisamente lo stesso del tradizionale a detta di svariati ospiti; probabilmente questo perché nella lunga cottura classica del ragù prevale il sapore dato soffritto, dal pomodoro e dalle varie erbe aromatiche aggiunte e poi dai funghi, dal pepe e la noce moscata.
Il tempo di realizzazione è di circa un ora scarsa, il piatto è facile da realizzare e questi sono gli ingredienti usati:
NB Fondamentalmente queste dosi possono variare, ognuno può usare la propria ricetta sostituendo la carne con le lenticchie e avrà sicuramente uno splendido risultato.

Questi gli ingredienti per 4/6 persone che ho utilizzato:

per il soffritto:
  • 1 carota di media grandezza
  • 1 costola di sedano
  • 1 cipolla di medie dimensioni
  •  2 spicchi d’aglio
  • salvia e rosmarino e eventuali altre erbe aromatiche a piacere, noce moscata
per completare la ricetta:
  • 130 g di lenticchie secche piccole (non ammollate)
  • 10 g di funghi secchi
  • 800 g di passata di pomodoro
  • sale, pepe e noce moscata

VEGANPOINT - trova il tuo bar, pizzeria e ristorante vegano - alimentazione vegana
Ho cominciato, lavado le lenticchie e ammollando i funghi in poca acqua tiepida per 15 minuti e nel frattempo ho preparato gli ingredienti per il soffritto con olio e un po’ d’acqua.
 VEGANPOINT - trova il tuo bar, pizzeria e ristorante vegano - alimentazione vegana
Una volta pronto il soffritto ho aggiunto le lenticchie facendole “tostare” a fuoco alto per un paio di minuti e successivamente ho aggiunto la passata di pomodoro ed i funghi tagliuzzati finemente con l’acqua con cui li ho ammollati.
IMG_1867.JPG
Ho aggiunto alla passata di pomodoro un rametto di salvia e uno di rosmarino che però toglierò a cottura ultimata; se piacciono è possibile naturalmente aggiungere altre erbe aromatiche come timo, origano, basilico e quant’altro abbiamo a disposizione.
VEGANPOINT - trova il tuo bar, pizzeria e ristorante vegano - alimentazione vegana
Il tempo di cottura dipende la tipo di lenticchie, le mie hanno impiegato 50 minuti a fuoco lento e pentola con coperchio; se fosse necessario è bene aggiungere un po’ di acqua calda per allungare un po’ il sugo eccessivamente ristretto.
A cottura ultimata, tolti i rametti di rosmarino e salvia, aggiustato di sale, pepe ed eventuale noce moscata se piace, si procede a frullare con un mixer ad immersione solamente sulla metà della pentola, lasciando invece intatte le lenticchie dell’altra metà.
VEGANPOINT - trova il tuo bar, pizzeria e ristorante vegano - alimentazione vegana
Ecco pronto il nostro ragù (vegetale) di lenticchie: vi stupirete voi stessi del sapore grandioso ed al tempo stesso della leggerezza di questo sugo.
Usatelo per condire la pasta o la polenta, per preparare delle fantastiche lasagne vegane e per quant’altro la vostra fantasia ed inventiva voglia creare.
Buon appetito!